D’Andrea Patrizia

Patrizia D'Andrea e' nata a Penne (PE)  nel 1959 e vive ed opera a Pineto (TE). Iniziati gli studi artistici da autodidatta, dal 1993 entra a far parte della scuola del Maestro Gianni Massacesi ove prosegue la sua ricerca, completa gli studi e dove  realizza un imperioso salto di qualita' che la portano ad occupare un posto rilevante nel panorama artistico abruzzese, Cio' ha significativi riflessi nella diffusione e nelle presenze di Patrizia D'Andrea in importanti musei civici , pinacoteche pubbliche e innumerevoli raccolte private. Ha conseguito, negli ultimi anni, notevole successo acquisendo nel suo gia' raguardevole curriculum, prestigiosi premi. Una grande artista a cui arridera', certamente, una grande carriera piena di emozionanti successi e gratificanti soddisfazioni.

<<<<< Patrizia D'Andrea artista tra le più qualificate in Abruzzo sul versante della figurazione, pur essendo ancorata alla realtà, riesce sempre nei suoi dipinti ad evocare la tipica atmosfera del sogno. Una dimensione onirica in grado di svelare con estrema facilità le straordinarie bellezze del creato, ma allo stesso tempo di trasferire l'osservatore in un mondo "altro" ove sia possibile l'invenzione, la casualità, il gioco, le combinazioni fantasiose.
 Basti osservare alcuni suoi dipinti en plein air per rendersi conto di quanto la luce sia importante per rendere i paesaggi imbevuti di ottimismo, i suoi verdi, i suoi azzurri bizantini, i suoi rossi degradanti in tonalità umanistiche, i suoi bianchi virginei sono compenetranti, intrisi dall'aroma della luce derivate dalle fonti chiare della sua anima. Questo suo incantesimo lirico e luministico si giova assai spesso della presenza femminile che stende sulle superfici delle sue scenografie una sorta di profumo impalpabile ma presente. Le figure femminili sembrano essere un tenero coniugo con la rigogliosa e lussureggiante policromia della natura: quasi un'estetica dell'amplesso amoroso tra due simboli della fertilità, quella femminile appunto e quella di madre natura ricca di colori fiori e erbe; ma a dimostrazione della sua sfrenata rincorsa verso i lidi onirici a cui si faceva cenno, è bene evidenziare certi arditi accostamenti cromatici che in realtà non esistono, ma sono possibili nel perimetro anarchico del sogno.
 E' proprio la figura della donna inserita nei paesaggi a dettare un tipo di figurazione proposta non con i canoni fotografici della verisomiglianza, ma quelli esistenziali della nuova figurazione, nella quale la riconoscibilità del reale esiste ma che poi viene reinterpretata, coniugata, sussurrata con gli strumenti della struggente provvisorietà desunta dal suo mondo interiore.(Leo Strozzieri) >>>>..

Indirizzo Studio: 64025   PINETO (TE) -  ITALIA   -   Largo della Vittoria, 1

Info : 333.9633001

Email:   p.dandrea@yahoo.it

Facebook :  D'Andrea Patrizia

         VAI ALLA GALLERIA DELLE OPERE

 

9.847 commenti su “D’Andrea Patrizia”