LIVORNI GRAZIANO

 

GRAZIANO LIVORNI

Nato a pescara nel 1962,dove tuttora vive ed opera, si è formato essenzialmente da autodidatta, lavorando soprattutto con il disegno in inchiostro di china da sempre e con maggiore intensità dal 2010.

Ha partecipato a diverse mostre collettivea (Roma :Spaziottagoni, Colorissimamente; Pescara : ex Aurum 19 concorso di pittura e scultura Gabriele D’Annunzio; Francavilla: 20 concorso di pittura e scultura Gabriele D’Annunzio. Nel Museo d’Arte Contemporanea presso il convento della Maddalena a Castel di Sangro si trova esposta una sua opera.)

Livori si è specializzato nel ritratto, ponendo enfasi sull’aspetto iper-realistico della resa del soggetto in questione. Tuttavia,accanto a questa vena iper-realistica, egli ne coltiva una che allude ad un richiamo surrealistico, In questo modo, la sottolineatura della realtà sulla quale si fonde la tecnica del ritratto, si accompagna ad un anelito al superamento della realtà stessa.Gli oggetti carpiti alla realtà e rappresentati nella loro assolutezza si caricano di un significato che rimanda a dimensioni simboliche come commento di una realtà più profonda.

Tel. :  347.8057921

Email: graziano.livorni@gmail.com

VAI ALLA GALLERIA DELLE OPERE