Archivi categoria: Eventi

Parte il 28 ottobre al MediaMuseum di Pescara ”ARTE IN PROSPETTIVA”, evento dell’Associazione Lejo.

Inaugurazione della mostra il 28.10.2017 alle ore 17,00.

Siamo pronti! Tra pochi giorni presenteremo l’Evento Lejo del 2017 “Arte in prospettiva”. Ci sono tutti gli ingredienti per un progetto che sicuramente non passerà inosservato: artisti di qualità, ospiti di prestigio, maestri internazionali, giovani promesse, critici di sostanza, sede museale e la presenza della RAI. Come consuetudine, presenteremo, nell’occasione, il catalogo 2017 nel segno della continuità, ma anche dell’innovazione. Ringrazio di cuore tutti gli artisti che hanno creduto in noi e che hanno aderito, con l’entusiasmo di sempre, all’iniziativa: Enzo Angiuonii, Lucia Antenucci Luciano Astolfi, Sonia Babinii, Rosalba Barillà, Mario Buongrazio, Rosamaria Brandimarte, Enrico Cappuccilli, Rita Colaiocco, Bruno Colalongo, Leone D’Aguì , Sabina D’Alfonso, Marcella D’AmicoPatrizia D’Andrea, Michele De Flaviis, Giuseppe De Matteo, Franca Di BelloMaria Grazia Di BiaseMira Di Cintio ArtistaFedele Di DomenicantonioPino Di Giacomo, Roberto Di Giampaolo, Antonio Natale Di MariaSergio Di MattiaAmilcare Di PaoloBruna Di PietrantonioMario Di ProfioAlessandra D’OrtonaGiuseppe FORTUNATOPatrizia FranchiDomenico GiarratanoGianna Giovanninii, Nicola Guarino, Daniele GuerrieriConcetta Iaccarino,Anna Rita Izzarelli, Graziano Livorni, Nadia Lolletti, Lucilla LucianiPasquale Lucchitti, Angela Agata Lupi, Tonino MacriFrancesca MatteisFausto Marganelli, Sandro Melarangelo, Aurelio Merlitti, Teresa Michettii, Lucio Monaco, Bruno PaglialongaMichelangelo PaglialongaPasquale PagnottellaLuisa Parabella Emanuele Rossi , Daniela Perrone , Maria PierdomenicoCinzia RaiRomina RossoliLucia RuggieriRena SaluppoMiriam ScarponeMirella Spinosa, M.Luisa Torlontano, Pina TrabuccoLoriana ValentiniGianfranco Zazzeronii.
Grazie ai Maestri ospiti: Giuseppe Liberati e Luciano Primavera, valore aggiunto dell’iniziativa.
Vi aspettiamo tutti all’inaugurazione!

SI TERRA’ A ”VILLA FILIANI” DI PINETO LA MOSTRA D’ARTE CONTEMPORANEA ”LA PIOGGIA NEL PINETO” A CURA DELL’ASSOCIAZIONE LEJO.

A tutti i soci Lejo
Loro sedi

Oggetto: Mostra dîrte collettiva     La pioggia nel “Pineto”
Villa Filiani Pineto (TE)

Carissimi, come da programma vi confermo che realizzeremo una mostra dArte collettiva presso Villa Filiani di Pineto che avrà per titolo – La pioggia nel “Pineto”. Come il titolo suggerisce, vogliamo realizzare un progetto espositivo volto a coniugare la poesia di dînnunzio con le bellezze storiche, culturali, architettoniche e paesaggistiche della nostra magnifica costa con particolare
riferimento alla città di Pineto, Il periodo di esposizione andrà da sabato 26 agosto a venerdì 1 settembre. La mostra sarà inaugurata sabato 26 agosto alle ore 19.00 e si awarrà della conduzione di
Sara lannetti, con la presentazione del Prof. Bruno Paglialonga. Durante l’inaugurazione l’artista Franca Di Bello leggerà alcune poesie di Gabriele dînnunzio, ispiratore della manifestazione.
La mostra è aperta a tutti i soci Lejo che potranno partecipare con un’opera, liberamente ispirata al tema proposto. I quadri dovranno avere misura massima di cm 70 x 50, possibilmente verticale.
Tutte le opere dovranno esse consegnate la mattina di sabato 24 dalle ore 9 alle 10.30 presso Villa Filiani; eccezionalmente, per particolari difficoltà logistiche, potranno essere consegnate presso la Galleria Serafini dal 2L al 24 agosto. La riconsegna delle opere ci sarà sabato 2 agosto dalle 9 alle 10, presso la sede espositiva.
L’orario è tassativo per non creare intralcio alla mostra subentrante. Owiamente, chi si awale della galleria, potrà ritirare i lavori presso Serafini la settimana successiva.
Silvi, 08 luglio 2017

DOMANI 17 GIUGNO 2017 ALLE ORE 17.30 IL VIA AD ATRI ”LE PROPOSTE D’ARTI VISIVE”, MOSTRA D’ARTE CONTEMPORANEA DELL’ASSOCIAZIONE CULTURALE ARTISTI ABRUZZESI LEJO

 

Mostra d’arte contemporanea “Proposte d’Arti Visive” al Palazzo Acquaviva di Atri

Atri. Il giorno 17 giugno alle ore 17.3o, presso le prestigiose sale espositive delle Cisterne Romane di Palazzo Acquaviva di Atri, si terrà l’inaugurazione della mostra d’arte Contemporanea “Proposte d’Arti Visive”.
La mostra, che vedrà esporre sessanta tra i più autorevoli artisti abruzzesi, sarà presentata dal Prof. Bruno Paglialonga, noto artista e storico d’Arte. Saranno presenti all’inaugurazione il Sindaco, dott. Gabriele Astolfi e l’Assessore alla Cultura, dott. Domenico Felicione del Comune di Atri. Nell’ambito dell’inaugurazione ci sarà la presentazione dell’ultimo libro di poesie “Conus Magus” della professoressa Palma Crea ed una personale dell’artista Enrico Cappuccilli; inoltre ci sarà un intervento del Presidente dell’Associazione Lejo, Roberto Di Giampaolo, che illustrerà le numerose iniziative artistiche che l’Associazione realizzerà nel corso dell’anno. Questa mostra vuole essere un momento di incontro tra numerosi artisti: pittori, incisori, scultori e fotografi, che si confronteranno con le loro proposte più attuali. Nel corso dell’inaugurazione verranno distribuite gratuitamente le eleganti pubblicazioni, realizzate per l’occasione, contenenti tutte le opere in esposizione. La mostra resterà aperta fino al 25 giugno e sarà visitabile, con ingresso libero, negli orari di apertura del Palazzo.

VI ASPETTIAMO !!!

L’Associazione Lejo alle Cisterne Romane di Atri (TE)

Carissimi Artisti, vi informo che, come da programma, realizzeremo una importante Mostra d’Arte collettiva presso Le Cisterne Romane dello storico e centralissimo Palazzo Acquaviva di Atri. Vi illustro in breve le caratteristiche della mostra in oggetto: Il periodo di esposizione sarà dal 17 al 25 giugno. Il tema lascia ampio spazio alla creatività degli artisti che potranno proporre gli ultimi sviluppi della loro ricerca. La mostra sarà riservata ai soli soci Lejo, in regola con l’iscrizione all’anno 2017 e sarà completamente gratuita. L’iscrizione all’Associazione potrà essere rinnovata contestualmente all’adesione alla manifestazione. Il Comune di Atri realizzerà una pubblicazione che testimonierà il nostro passaggio presso questa magnifica sede espositiva. Per poter realizzare la pubblicazione ho necessità di avere le adesioni entro e non oltre il giorno 23 maggio. Contestualmente alle adesioni, chi intende partecipare dovrà inviare a questo indirizzo di posta elettronica, la foto di un’opera, che intende esporre che dovrà essere ad alta risoluzione, con didascalia completa e con i dati personali che dovranno essere pubblicati. Poiché i tempi sono molto stretti, vi informo che la data è tassativa, per cui richieste di adesioni successive a questa data non verranno prese in considerazione. Comunicherò il numero di opere da esporre per artista, successivamente alle conferme di adesione, con tutti gli altri dettagli della mostra.
Vi invito a non perdere questa straordinaria opportunità.
Cordiali saluti

Il Presidente

Roberto Di Giampaolo

PROGRAMMA ANNO 2017 dell’ASSOCIAZIONE LEJO

PARTE PRIMA DEL PROGRAMMA  2017  (REALIZZATO)

MOSTRA D’ARTE CONTEMPORANEA

”LA SQUADRA DI SEMPRE”

L'immagine può contenere: sMS

&&&

MOSTRA D’ARTE CONTEMPORANEA

” CONVERGENZE ARTISTICHE ”

L'immagine può contenere: sMS

 &&&

ALTRI  EVENTI  ( DA  REALIZZARE)

”ARTE IN PROSPETTIVA”

Mostra collettiva di giovani artisti,  provenienti dai licei artistici della regione  ed in particolare dagli istituti della Provincia di Pescara, che si terrà presso la Galleria Serafini di Montesilvano dal 20 maggio al  4 giugno 2017. Alla mostra è abbinato un concorso. Dopo suddetto periodo di esposizione verranno premiati i primi tre classificati di ogni sezione artistica i quali avranno diritto all’iscrizione gratuita all’Associazione per l’anno 2018. I primi di ogni sezione, inoltre, parteciperanno gratuitamente, con le opere premiate, al  catalogo Lejo 2017, in una speciale sezione a loro dedicata. Ci sarà anche una importante mostra presso il Mediamuseum di Pescara dal  14 al 22 ottobre, con presentazione del catalogo Lejo 2017  e del progetto giovani. con la partecipazione di tutti i soggetti coinvolti e con grande risonanza mediatica (si prevede anche la presenza della Rai). La Fondazione PescaraAbruzzo ha condiviso il progetto cui sopra prevedendo un contributo a consuntivo. Anche quest’anno lavoreremo all’insegna della qualità e del risparmio per cui prevediamo di riuscire a realizzare un catalogo di grande immagine con una spesa contenuta.

                                                &&&

”PROPOSTE D’ARTI VISIVE”

Mostra d’arte contemporanea che si terrà nel mese di giugno presso la prestigiosa sede delle Cisterne Romane – Palazzo Acquaviva di Atri , in un periodo di alta frequentazione per la storica città teramana. Nell’ambito della collettiva ci sarà una mostra personale dell’artista Enrico Cappuccilli, promotore della manifestazione e la presentazione di un libro di poesie di Palma Crea.

                                                    &&&

” LA PIOGGIA.. NEL PINETO”

Mostra collettiva a tema, per coniugare idealmente la storia abruzzese (d’Annunzio) nell’abito delle bellezze della città che ci ospita, da realizzarsi presso la magnifica Villa Filiani di Pineto, presumibilmente nel mese di luglio )siamo in attesa della delibera.

                                                  &&&

Anche quest’anno abbiamo intenzione di realizzare almeno una mostra fuori regione e si stanno valutando le città di Urbino (Collegio Raffaello), Ragusa o Napoli in una sede da definirsi.

In questi ultimi giorni sta prendendo forma, in particolare, un interessantissimo progetto da realizzarsi a Ragusa, nella seconda metà dell’anno, supportato da importanti  imprenditori locali, i quali intendono investire nell’arte, promuovendo, con energia, la nostra Associazione. Ogni artista avrà ampio spazio sia espositivo che sul volume che verrà realizzato. Verrete informati per tempo sugli sviluppi della manifestazione.

MOSTRA D’ARTE CONTEMPORANEA dell’ASSOCIAZIONE LEJO

                    VERRA’ INAUGURATA  SABATO 22 APRILE 2017          

                                Mostra d’Arte Contemporanea                                             “Convergenze Artistiche”  

Bottega d’Arte – Camera di Commercio Chieti  

  Abbiamo il piacere di comunicare agli artisti già soci  dell’Associazione Lejo, a quanti  si iscriveranno in occasione di questo evento e a tutto il mondo aertistico, che dal 22 aprile al 2 maggio 2017  avremo a disposizione le splendide  sale espositive della Bottega d’Arte della Camera di Commercio di Chieti  per una mostra collettiva d’arte contemporanea  Lejo. Dato il particolare periodo riteniamo sia una straordinaria opportunità per realizzare una manifestazione artistica di successo. Come sappiamo, la Bottega d’Arte si trova sul centralissimo e frequentatissimo C.so Marrucino di Chieti, sicura garanzia di grande visibilità  per gli artisti partecipanti e, di conseguenza per le loro opere. La  mostra abbiamo voluto chiamarla ” Convergenze Artistiche” intesa come ricerca di un obiettivo artistico comune e condiviso. ognuno con la propria tecnica e fantasia in un confronto artistico proiettato alla crescita  e al coinvolgimento dei visitatori amanti dell’arte.

Purtroppo i tempi sono molto stretti, per cui abbiamo necessità di avere le adesioni al massimo entro il 18 aprile, mediante risposta a questa mail, o conferma telefonica al presidente.

L’evento sarà coordinato dall’artista Graziano Livorni, componente del direttivo, al quale potrete rivolgervi al numero 347.8057921, tutti i giorni dopo le 15.00 per ulteriori informazioni e chiarimenti. Gli artisti potranno partecipare con due opere di media grandezza, possibilmente verticali, munite di attaccaglia centrale. La quota di adesione sarà di euro 15.00. Le opere dovranno essere consegnate il giorno sabato 22 aprile presso la sede espositiva dalle ore 9 alle 10.30.

Coloro che dovessero avere particolari difficoltà a consegnare le opere nel giorno stabilito, potranno concordare con Graziano Livorni una diversa modalità di consegna. In via del tutto eccezionale, concordando con largo preavviso, possiamo ritirare le opere a domicilio con un supplemento di quota di euro 5.

L’inaugurazione della mostra ci sarà alle ore 18.30 dello stesso giorno 22 aprile 2017  e sarà presentata dal nostro Direttore Artistico Emerito Leone D’Aguì.

La mostra resterà aperta tutti i giorni dalle ore 16 alle 20. Per eventuali aperture di mattina daremo comunicazione successiva.

Vi aspettiamo numerosi.

I

BANDO CONCORSO : PROGETTO GIOVANI TALENTI

L’Associazione Culturale Artisti Abruzzesi Lejo  ha, da statuto, fra gli altri, un obiettivo molto importante: promuovere e valorizzare gli artisti del territorio abruzzese e la loro arte e tramite cio’ la nostra Regione. Nella programmazione delle attività dell’anno in corso è previsto il progetto   “Arte in prospettiva” che prevede il coinvolgimento di giovani artisti provenienti essenzialmente dai licei della Regione ed in modo particolare con quelli della Provincia di Pescara, con concorso –mostra che si terrà, presso la Galleria Serafini di Montesilvano, dal 20 maggio al 4 giugno 2017. Siamo orgogliosi di presentare tanti giovani talenti abruzzesi provenienti dagli Istituti artistici.  Dopo l’anzidetto periodo di esposizione, verranno premiati i migliori tre di ogni sezione artistica i quali esporranno unitamente ai soci Lejo,  dal 14 al 22 ottobre 2017, presso il Mediamuseum di Pescara e avranno diritto all’iscrizione gratuita all’associazione per il 2018. Inoltre i primi di ogni sezione parteciperanno gratuitamente, con le opere premiate, al catalogo Lejo 2017, in una speciale sezione a loro dedicata.  Entrambe le mostre avranno grande risonanza mediatica e in particolare in quella prevista al Mediamuseum dove presenteremo il catalogo 2017   la risonanza mediatica sarà spettacolare : presenza Rai e Vip.  La Fondazione Pescarabruzzo che ha condiviso il progetto , ci onora dandoci sostegno e patrocinio

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

BANDO DI CONCORSO DI PITTURA, SCULTURA, FOTOGRAFIA E GRAFICA
“ARTE IN PROSPETTIVA – L’ABRUZZO: LA MIA TERRA”

1.INTRODUZIONE
Il Liceo Artistico, Musicale e Coreutico “Misticoni – Bellisario” di Pescara e l’Associazione Culturale Artisti Abruzzesi Lejo organizzano un concorso di pittura, scultura, fotografia, video e
grafica dal titolo “ARTE IN PROSPETTIVA – L’ABRUZZO: LA MIA TERRA” per la valorizzazione di studenti dotati di particolare talento e per offrire loro visibilità ed importanti  opportunità espositive.

2.PRESENTAZIONE
L’Associazione Culturale Artisti Abruzzesi LEJO nasce nel 2006 ad Abbateggio (PE). Nel corso degli anni, ha avuto un notevole sviluppo ed oggi conta, tra le sue fila, circa cento iscritti provenienti da tutto I’Abruzzo. L’Associazione ha, come priorità, l’obiettivo di promuovere l’arte e gli artisti abruzzesi nell’ambito della valorizzazione del territorio. Gli iscritti, tra i piu importanti
esponenti delle arti visive abruzzesi, rappresentano il vero valore dell’Associazione.

3.OGGETTO DEL CONCORSO
Il candidato deve realizzare due opere, una a tema e l’altra che rappresenti la libera espressione della
propria arte. ll tema è “Arte in prospettiva – L’Abruzzo: la mia terra”; ogni studente, con la tecnica e il materiale che gli sarà più congeniale, potrà liberamente esprimere le proprie emozioni, con unosguardo introspettivo alle proprie radici.

4.CARATTERISTICHE DELL’ELABORATO
L’elaborato deve essere inedito. Pittura e Scultura: gli elaborati potranno avere misure di realizzazione libere. Fotografia e Video: gli elaborati fotografici dovranno avere una dimensione 21×30, una risoluzione
di 300 dpi e consegnati già stampati o su CD-Rom; gli elaborati video dovranno essere in audio italiano e di durata massima di 8 minuti (compresi titoli e crediti); i formati accettati saranno:MPEG4, MOV, AVI,WMV; i video dovranno essere consegnati mediante CD-Rom o DVD-Rom.
Grafica: gli elaborati dovranno avere una risoluzione di 300 dpi e consegnati in formato PDF su CD-Rom e stampati in formato A4.

5.SOGGETTI AMMESSI AL CONCORSO
Possono partecipare al concorso tutti gli alunni delle classi III, IV e V del Liceo Artistico, Musicale e Coreutico “Misticoni-Bellisario” di Pescara.

6.ELABORATI RICHIESTI E TERMINI DI INVIO
I candidati dovranno presentare la seguente documentazione:
A. domanda di partecipazione sottoscritta (Allegato A), con firma leggibile e per esteso, riportando indicazione di tutti i dati del candidato
B. proposta progettuale composta come segue:
a) elaborato scultoreo, pittorico, fotografico, video o grafico
b) sintetica relazione scritta, a corredo dell’elaborato scultoreo, pittorico, fotografico, video o grafico, descrittiva delle motivazioni delle caratteristiche dell’elaborato e degli intenti comunicativi (max 1 pa gina formato A4);
La domanda di partecipazione (Allegato A) e i due elaborati dovranno essere inseriti in una busta (plico) intestata “CONCORSO ARTE IN PROSPETTIVA – L’ABRUZZO: LA MIA TERRA” e
sigillata. Su tale plico (contenente tutti i documenti) dovrà essere apposto anche il nominativo del candidato e della classe frequentata. Il plico dovrà essere consegnato entro le ore 13:00 di sabato 22 Aprile 2017 alla Segreteria didattica dell’Istituto, in Via Einaudi n° 2. Non verranno presi in considerazione i plichi che dovessero essere consegnati oltre il termine sopra indicato.

7.GIURIA
Tutte le proposte pervenute e rispondenti ai requisiti di ammissione saranno sottoposte alla valutazione della Giuria Tecnica che sarà composta dal Dirigente Scolastico, dal coordinatore del
Progetto “ARTE IN PROSPE TTIVA – L’ABRUZZO: LA MIA TERRA” prof. Roberto Di Giampaolo o da un suo delegato e da docenti della scuola delle varie discipline. Il giudizio della commissione giudicante ed il verdetto finale sono insindacabili. Le opere verranno giudicate
secondo i criteri di coerenza con l’oggetto del concorso, originalità e qualità generale della proposta, immediatezza comunicativa (riconoscibilità e capacità distintiva).

8.PROCLAMAZIONE DEL VINCITORE, DIVULGAZIONE E PREMIO DEL CONCORSO
Tutti i 40 elaborati selezionati saranno esposti presso la galleria Serafini di Montesilvano nel mese di maggio 2017. Dopo un periodo di esposizione, che sarà di almeno quindici giorni, si riunirà la
Commissione giudicante dell’associazione per premiare i migliori tre di ogni sezione. I premiati potranno esporre, presso la galleria e per un ulteriore periodo da concordare, più elaborati e
godranno dell’iscrizione gratuita all’associazione per l’anno successivo. Inoltre, quelli che saranno risultati primi in assoluto di ogni sezione entreranno a far parte gratuitamente del nuovo catalogo Lejo che verrà presentato presso il Mediamuseum di Pescara nel periodo settembre – ottobre 2017.

10.DIRITTI E PROPRIETA’ INTELLETTUALE
I progetti presentati dai concorrenti non verranno restituiti. Le tre migliori opere di ogni sezione premiate saranno di proprietà dell’Associazione Culturale Artisti Abruzzesi LEJO e nessun diritto
economico, oltre a quanto previsto nel presente bando di concorso, sarà riconosciuto all’autore dell’elaborato per l’utilizzo da parte dell’Associazione Culturale Artisti Abruzzesi LEJO.
L’Autore agendo per sé, eredi ed aventi causa a qualsiasi titolo, cede all’Associazione Culturale
Artisti Abruzzesi LEJO il diritto di pubblicare, riprodurre, diffondere e distribuire con qualsiasi mezzo, compresi i sistemi telematici privati e pubblici (Internet), unicamente per le finalità
comunicative e di promozione delle stesse, l’opera da lui realizzata. Non è previsto alcun compenso in denaro per la cessione dell’opera. L’Associazione Culturale Artisti Abruzzesi LEJO si impegna
verso l’Autore a riconoscerne e a testimoniarne la paternità dell’opera nei termini più ampi. L’Associazione Culturale Artisti Abruzzesi LEJO ha il diritto di trasferire, in tutto o in parte, ad altri
i diritti acquisiti in forza della cessione operata dall’autore al momento della sottoscrizione della partecipazione al concorso.
L’Autore dichiara di essere l’unico autore ed esclusivo proprietario dell’opera e di avere tutte le facoltà necessarie a stipulare il presente contratto. L’Autore non potrà, salva apposita autorizzazione
dell’Associazione Culturale Artisti Abruzzesi LEJO, pubblicare, riprodurre, diffondere o distribuire o far pubblicare, riprodurre, diffondere o distribuire né in proprio, né in collaborazione con altri, né sotto anonimato né pseudonimo, altra opera che per la sua natura possa fare diretta concorrenza a quella di cui al presente bando.

11.TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
Attraverso la partecipazione al Concorso i concorrenti autorizzano al trattamento dei propri dati ai sensi dell’art. 13 del D.Lgs 196/2003. La documentazione inviata sarà esaminata dagli organizzatori del concorso, i quali si impegnano a mantenere e tutelare la riservatezza delle informazioni sottoposte alla loro valutazione e a non utilizzare le informazioni relative alle opere pervenute, se non per le finalità strettamente relative al concorso. Il rilascio, ad opera dei partecipanti, dei propri dati anagrafici equivale ad im   plicita autorizzazione alla pubblicazione del proprio nome e cognome, indicati all’atto della registrazione, in caso di vittoria.

12.ACCETTAZIONE DEL BANDO
La partecipazione al concorso implica l’accettazione di tutte le norme del bando di concorso.

Il Dirigente Scolastico                 Il Presidente
Dott.ssa Raffaella Cocco                 Dott. Roberto Di Giampaolo

MODULO DOMANDA DI PARTECIPAZIONE


MODULO D’ ISCRIZIONE AL BANDO DI CONCORSO “ L’ARTE IN PROSPETTIVA – L’ABRUZZO, LA MIA TERRA”

 

Io sottoscritto/a Nome: …………………………………………Cognome: ……………………………………………… Nato/a………………………………. il: ………………….Residente a………………………………………………………. in via/piazza:……………………………………………………………………….Comune: …………………………………. Provincia: ………………………………..CAP: …………….. Telefono (fisso/mobile a scelta): …………………………………. E-mail:………………………………………. ……. Chiedo di poter partecipare al Concorso “Arte in prospettiva – L’Abruzzo, la mia terra” organizzato dall’Associazione Culturale Artisti Abruzzesi Lejo

Dichiaro che l’opera presentata è frutto del mio ingegno. Dichiaro, inoltre, di accettare integralmente tutte le norme e le disposizioni contenute nel regolamento del concorso, di cui ho preso visione, senza alcuna condizione o riserva. Autorizzo al trattamento dei miei dati personali per le attività connesse allo svolgimento della manifestazione (D. Lgs. n.196/2003“Codice in materia del trattamento dei dati personali”).

 

 

DATA……………………………….                                    FIRMA …………………………………..

(dell’autore dell’opera se maggiorenne –

. del genitore se l’autore è minorenne)