Archivi categoria: Artisti

LIVORNI GRAZIANO

 

GRAZIANO LIVORNI

Nato a pescara nel 1962,dove tuttora vive ed opera, si è formato essenzialmente da autodidatta, lavorando soprattutto con il disegno in inchiostro di china da sempre e con maggiore intensità dal 2010.

Ha partecipato a diverse mostre collettivea (Roma :Spaziottagoni, Colorissimamente; Pescara : ex Aurum 19 concorso di pittura e scultura Gabriele D’Annunzio; Francavilla: 20 concorso di pittura e scultura Gabriele D’Annunzio. Nel Museo d’Arte Contemporanea presso il convento della Maddalena a Castel di Sangro si trova esposta una sua opera.)

Livori si è specializzato nel ritratto, ponendo enfasi sull’aspetto iper-realistico della resa del soggetto in questione. Tuttavia,accanto a questa vena iper-realistica, egli ne coltiva una che allude ad un richiamo surrealistico, In questo modo, la sottolineatura della realtà sulla quale si fonde la tecnica del ritratto, si accompagna ad un anelito al superamento della realtà stessa.Gli oggetti carpiti alla realtà e rappresentati nella loro assolutezza si caricano di un significato che rimanda a dimensioni simboliche come commento di una realtà più profonda.

Tel. :  347.8057921

Email: graziano.livorni@gmail.com

VAI ALLA GALLERIA DELLE OPERE

LUCILLA LUCIANI

        LUCILLA LUCIANI

Pastellista, ritrattista e scrittrice.

Nasce a Pescara, ma vive a Cerratina. Proveniente da una formazione umanistico-artistica, passa attraverso importanti manifestazioni artistiche, ottenendo consenso di pubblico e di critica. Nel corso degli anni della sua formazione, ha incontrato maestri come Clementina La Selva Cannizzaro, Giuseppe Santucci, Remo Brindisi e Gianni Luvarà, suo consorte, dal quale ha acquisito tutta la sapienza e l’esperienza artistica. Le sue recenti mostre tematiche sono “Le Ragioni dello Spirito”, “Insieme a Francesco…fraternità col poverello d’Assisi” e “Significato e Simbologia Cristiana dei fiori”. Ha partecipato nel 2015 alla collettiva, itinerante, de “Il Cantico delle Creature”.

Hanno detto e scritto  di lei, MIRA CANCELLI FALASCA, l’OFFICINA di LUIGI FERRETTI, UMBERTO RUSSO, DOMENICO POLICELLA in “CRONACHE dell’ARTE”, CARLO BIANCHI di “NOVECENTO POESIA” (Firenze) affermando di trovare nei suoi scritti “una bellezza particolare”… È stata definita da:

GIANNI LUVARA’ “pastellista di grande talento”

GIOVANNI MARZOLI “ricercata ritrattista

PELORO 2000 (Messina) “pittrice dell’anima”…

MIRA CANCELLI FALASCA “pittrice che analizza la natura, la esalta e la mostra all’osservatore arricchita di una visione cromatica ed etica veramente encomiabili.”

 

2007 PIANELLA (PE) Collettiva “Pianella tra segno e colore” presso Palazzo della Cultura – Municipio di Pianella
   
  PENNE (PE) Personale “LE RAGIONI DELLO SPIRITO”: è in Te la Sorgente della vita, alla Tua luce vediamo la luce. SAL 36,10

Ricerca formale e cromatica dello Spirito Santo.

Inaugurazione con Santa Messa celebrata da DON LUCIANO VOLPE. Interpretazione cromatica della preghiera “IL SILENZIO” di P. Guglielmo Alimonti.

   
2008 PIANELLA (PE) Collettiva di pittura presso Palazzo della Cultura di Pianella.
   
  PENNE (PE) Collettiva di pittura presso Sala Polivalente – Chiostro Comunale in ricordo del Maestro REMO BRINDISI.

Evento dell’estate pennese di Giovani Talenti a cura del Dott. M. LIANI organizzatore.

Giuria: Prof. Maestro G. Luvarà, M.G. Brindisi, Maestro M. Michetti, Prof.ssa C. La Selva, Prof. E.G. Di Primio

   
2009 CERRATINA (PE) Mostra collettiva di pittura (Agosto 2009) c/o Centro di aggregazione “Palazzo Sabucchi” di Cerratina (Pe) sotto l’Egida dell’A.N.I.O.C. (Associazione Nazionale Italiana Onorificenze Cavalleresche)
2009 CERRATINA (PE) Mostra collettiva di pittura (Agosto 2009) c/o Centro di aggregazione “Palazzo Sabucchi” di Cerratina (Pe) sotto l’Egida dell’A.N.I.O.C. (Associazione Nazionale Italiana Onorificenze Cavalleresche)
2013-2014   Partecipazione collettiva “Le donne dell’Angelo” con tema “l’iconografia dell’Arcangelo Michele”
   
2-10 Ottobre 2014 CHIETI Con “lLe donne dell’Angelo” presente al Museo d’Arte “C.Barbella” di Chieti con “Iconografia dell’Arcangelo Michele” a cura di L. Mizzoni, con la collaborazione di M. Pasqualone e A. Rossi
   
8-18 Novembre

2014

ORTONA (CH) Con “Le donne dell’Angelo” presente a Palazzo Farnese – Ortona (CH) con “Iconografia dell’Arcangelo Michele”

 

Dal 2013 è iscritta a:

-Associazione Culturale Artisti Abruzzesi  Lejo

– Le donne dell’Angelo

– Laboratorio d’Arte

e partecipa a tutte le manifestazioni artistiche itineranti.

NOVEMBRE 2015…Personale c/o “Spazio” di A. Allegrino, con opere floreali a pastello dal titolo: “Significato dei fiori e simbologia cristiana nell’Arte”…Osmosi di S. Pio e Giardinetto spirituale della Beata Elena Guerra

FEBBRAIO 2016…Collettiva d’Arte “Tra le sponde dell’Adriatico” c/o Circolo Aternino Pescara

MARZO 2016…Personale c/o Parrocchia Cristo Re dei Padri Gesuiti – Pescara

Tematica: “Origine mitologica del fiore, florigrafia e simbologia cristiana nell’arte”…opere floreali a pastello.

LUGLIO 2016…Collettiva estemporanea di pittura con “Laboratorio d’Arte” c/o la Nave di Cascella – Pescara col patrocinio dell’Assessorato al Turismo del Comune di Pescara – 2° Premio

29 OTTOBRE – 1 NOVEMBRE 2016 (PESCARA)…personale c/o la Chiesa dello Spirito Santo (Pescara): LE RAGIONI DELLO SPIRITO, è in Te la Sorgente della vita, alla Tua luce vediamo la luce (Sal. 36,10).

Ricerca formale e cromatica dello Spirito Santo con figurazione della preghiera “Il Silenzio” di P. Guglielmo Alimonti.

23 MARZO 2017 (Montesilvano – PE)…per i concerti del “PiGreco” c/o Palazzo Baldoni, sala “Di Giacomo”, sc. civica di musica di Montesilvano (Pe) per SINERGIE D’ARTE di M.G. Ciaffarini, esposizione tematica “Scomposizione e caratterizzazione della forma”.

Indirizzo studio:

Tel. 340 5657108 – E-mail: lucillaluciani6@gmail.com

Vai alla galleria

RITA COLAIOCCO

Rita Colaiocco è nata a Spoltore (PE).

Si avvicina sin da ragazza al mondo della pittura ,affascinata dai colori e dall’arte in generale. In passato,per una donna,non era facile assecondare le proprie passioni e tutt’ora le cose sono poco cambiate. Nel corso della sua carriera ha avuto la possibilità di confrontarsi con altri pittori e attingere vari modi di espressività.

Rita ha partecipato a varie mostre ,collettive e personali ,ricevendo apprezzamenti e riconoscimenti. Attualmente le sue opere sono esposte nella sua bottega in Via Archimede,63 – Tortoreto Lido 0861.787719

Indirizzo studio: Via Archimede, 33   Tortoreto Lido ( TE)

e-mail: ritacolaiocco1943@gmail.com

Vai alla galleria

STASIO MARIA

 

MARIA STASIO

 

 

 

 

 

 

Maria  Stasio è nata a Melburne (Australia) il 22.09.1964. Consegue il diploma presso l’Istituto Commerciale Antonio De Nino di Sulmona. Fin da giovanissima matura interesse per l’Arte ed in particolare per la pittura e le tecniche pittoriche, che approfondisce frequentando studi d’arte di pittori. Predilige dipinti ad olio su tela, ma non disdegna le tecniche miste e il collage. Nelle sue opere si respirano atmosfere sognanti, soggetti immersi in una dimensione magica, fluttuanti, silenziosi, eterei e sensuali. Le luci e i particolari anatomici accompagnano i suoi personaggi indicando loro la via che li porterà alla ricerca del loro destino. La pittura di Maria Stasio è ricca di riferimenti simbolici. Le immagini che ne derivano sono evocazioni che sanno di sogno, di visioni oniriche. Le figure, anche se lasciano intravvedere un inconsapevole riferimento al metafisico, sono sempre personalissime e mai mere citazioni. Il legame con elementi della natura (cielo, acqua, fiori) fa dei suoi personaggi figure di raccordo fra il nostro ed un mondo ideale ed emozionante, un mondo capace di avvolgere i nostri sensi, lontani dalla realtà che ci circonda e che spesso ci addolora. Le sue opere sono fantastiche visioni capaci di trasportarci lontano nel tempo e nello spazio. Le sue opere si trovano in numerose collezioni private sia in Italia che all’Estero.

PRINCIPALI MOSTRE

1998. Rassegna Pittori Peligni. Sastelvecchio Subequo.

1999. Mostra di pittura a tema ” La donna e l’arte” Galleria Duomo. Firenze.

2000. Collettiva artistica. ”Galleria  Sempione 2” Milano.

2001. Collettiva ‘Donne pittrici”- Whomen Gallery. Roma.

2002.Rassegna  pittori abruzzesi. Palazzo Savoia. Torino.

2005.Collettiva su invito presso il Club Abruzzo di Melburne (Australia)

2006.Estemporanea di pittura. Chieti.

2007. Personale presso ”Abruzzo Gallery”- Sidney. (Australia).

2011.Estemporanea di pittura. Guidonia. Roma.

E’ iscritta all’Associazione Culturale Artisti Abruzzesi Lejo di Abbateggio (PE).

Indirizzo Studio: Piazza Ignazio Di Pietro n.6  

                                      Sulmona – Italy

                                      Info. 347.3344277

Mail :mariastasiosulmona@gmail.com

Vai alla Galleria delle opere.

LUPI AGATA ANGELA

AGATA LUPI

Agata Lupi, nata a Sulmona e residente in Bugnara, si e’ diplomata presso l’ITC A. De Nino di Sulmona e ha proseguito i suoi studi nella Facolta’ di Architettura G. D’Annunzio di Pescara dove ha coltivato la sua passione per il disegno e la fotografia.
I viaggi in Messico, Africa e nei paesi del Mediterraneo hanno sviluppato il suo amore per la luce, il mare e il richiamo ancestrale verso culture diverse, antiche.

L’espressione attraverso le sue figure e i suoi volti era insita in lei sin dall’infanzia in un crescendo di esperienze e tecniche di sperimentazione sempre e tuttora in evoluzione.
Fino al positivo riconoscimento da parte del pubblico e della critica per la sua partecipazione a diverse mostre.

Esposizioni
Anno 2013 Palazzo Colella, Pratola Peligna(Aq)
Anno 2014 “Crea Donna”, Palazzo Colella, Pratola Peligna (Aq); “Romantica”, Palazzo Papi, Bugnara (Aq); Galleria Maw, Sulmona(Aq)
Anno 2015 Palazzo Colella, Pratola Peligna(Aq); “RosaDonna”, Museo Colonna, Pescara; “I colori delle donne”, Rotonda di S.Francesco, Sulmona(Aq); Galleria Maw, Sulmona(Aq)
Anno 2016 Palazzo Mazara, Sulmona(Aq);”Palazzo Colella, Pratola Peligna (Aq); “Romantica”, Palazzo Papi, Bugnara (Aq), mostra Arte Sacra, Palazzo Colella, Pratola Peligna (Aq).

Indirizzo Studio:

Tel.

  VAI ALLA GALLERIA DELLE OPERE

 

Sara Di Giampaolo (DI.GI.Art)

Sara Di Giampaolo

nata a Pescara, attualmente vive ed opera a Città Sant’Angelo. Figlia dell’artista Roberto Di Giampaolo, sin da piccola ha vissuto pienamente l’atmosfera artistica che si respirava in casa. Ha visitato mostre, musei, collezioni pubbliche e private, ha letto testi, trattati d’arte ed ogni pubblicazione che le desse la possibilità di comprendere la vera essenza dell’arte.Questa ricerca non ha però prodotto una immediata vocazione artistica, ma ha contribuito enormemente alla sua crescita e le ha consentito di riuscire a cogliere l’arte vara in ogni sua manifestazione. Nel 2010 inizia ad organizzareeventi come  ”Wedding Planner”, e lo fa con l’occhio ed il cuore dell’artista. riscuotendo notevoli consensi per creatività manifestata. Prosegue il suo percorso come grafica autodidatta, curando con passione l’anima estetica dell’associazione Lejo, della quale il padre è Presidente. Dal 2013 in poi ha curato tutti i cataloghi, manifesti, inviti realizzati dall’associazione dimostrando una sempre maggiore professionalità e competenza. Inoltre, proprio con la sperimentazione della ”penna grafica”, è riuscita a realizzare elaborazioni artistiche, fino a pochi anni prima impensabili. Questo le ha dato la carica emotiva per mettersi in discussione nel complesso mondo dell’ e per cercare di far emergere tutta la sua profonda sensibilità artistica.anael 2016 aderisce al progetto artistico Beyond the shape per il bimillenario ovidiano e partecipa alla mostra ”Ante mare et terras” presso la sala Alambicchi dell’Aurum di Pescara. Inoltre partecipa al progetto  ”Arti visive e sicurezza sul lavoro”  organizzato dall’associazione Lejo in sinergia con le industrie Faraone; al ”Dialogo artistico a Teora” presso il locale Museo Civico e, infine,  alla mostra ”Alchimie cromatiche” al Palazzo Colella di Pratola Peligna.

Tel. 331 3274267  –  saradigiampaolo@gmail.com

 

VAI  ALLA  GALLERIA  DELLE  OPERE

Torlontano Maria Luisa

Maria Luisa Torlontano  è diplomata al liceo artistico di Pescara. Ha frequentato l’Accademia di Belle Arti a Firenze e a Roma, ove ha conseguito il diploma in scenografia. Ha seguito corsi di pittura, grafica , mosaico a Roma, Urbino, e Ravenna. Ḕ stata docente di Educazione Artistica e Disegno in Abruzzo e nelle Marche.

Numerose sono le sue partecipazioni a concorsi e rassegne regionali, nazionali ed internazionali con premi e segnalazioni. Ha realizzato diverse mostre personali ottenendo consensi di pubblico e di critica.

Indirizzo studio: 65122 PESCARA      ITALY

VIA FIRENZE, 119

Tel. 085.216634

VAI ALLA GALLERIA OPERE

Macrì Tonino

Tonino Macrì.

Scultore autodidatta, Tonino Macri’ nasce a Canzano, (Te) il 7 agosto 1950. Successivamente si  trasferisce nel Comune di Bellante, nei pressi di Ripattoni. Scolpisce legno, pietra e marmo e, nella sua arte, rievoca la scultura CICLADICA;  i suoi temi preferiti sono mitologici e religiosi. L’opera pubblicata sul catalogo Lejo 2016  è ”San Giorgio e il  Drago”ed ha vinto il ”Premio d’Annunziodi scultura” nel 2014.

………

Tel. 333.6040861

 

Di Mattia Sergio

Sergio Di Mattia è nato nel 1961 a Calgary Alberta in Canadà. Nel 1982 si trasferisce nella terra d’origine: Abruzzo, Italia. Ha partecipato a numerose collettive che si sono tenute, tra le altre, a Teramo,Roma, Riccione, Civitella del Tronto, Mosciano Sant’Angelo. Realizza una mostra personale al Palazzo Ducale di Atri.Nel marzo del 2001 era presente a New York come Artista Italiano all’estero. La sua pittura esprime forti emozioni e una sensibilità di notevole fascino.Lo stesso anno gli è stato assegnato, in una solenne cerimonia, ”L’Ambrogio d’Oro” con la seguente motivazione: ” Per la sua gioiosa interpretazione di una vita da vivere,fatta di colori, di pensieri e di armonia da dedicare all’essenza del bello”. Nel 2003 gli è stato conferito il Premio Primavera con Medaglia d’Argento del Presidente della Repubblica nella sezione pittura. Nel 2005 gli è stato conferito di nuovo il Premio Primavera con Medaglia del Presidente del Consiglio dei Ministri sezione pittura. E’ promotore del Movimento Artistico ” Manifesto del Ripaismo”.

Tel. 333 7911730 – sergio.dimattia@thebluedoor.it –  www.ripaismo.it

 

 

Sergio Di Mattia – www.ripaismo.it

Radovani Terezina in Arte ”Hila”

Terezina Radovani (Hila). Nata a Shkoder (Albania), vive e lavora a Pescara dal 1998. Laureata in Ingegneria Meccanica nel 1989. Dopo aver seguito i corsi di pittura dei più rinomati maestri d’arte di Shkoder per lunghi anni, ha partecipato alle mostre della città.

Dagli anni 2000 ha partecipato alle mostre ed eventi collettivi e personali in Italia e nel mondo.

Ha pertecipato nelle varie mostre e rassegne d’arte collettive nazionali e internazionali: Pescara, Torrevecchia Teatina, Montefiore dell’Aso (Ascoli Piceno), Colleferro (Roma), Capestrano, Cesena, Bologna, Città Sant’Angelo, Chieti, Turrivalignani, Pescosansonesco, Caramanico, Ortona, Francavilla al Mare, San Valentino, Teramo, Sambuceto, Fiuggi, Sulmona, Pineto, Castel di Sangro, Civitella del Tronto, Cesena, Torino.

Fuori Italia in: Albania e Bratislava, Boston , Clearwater US .

Ha tenuto mostre personali presso: Museo “Barbella” Chieti, ottobre 2012 e Museo delle Genti d’Abruzzo, ottobre 2013; Palazzo Sirena a Francavilla al Mare (CH), luglio 2014; Arte Sotto i Portici, Bologna, maggio 2015; Bottega d’Arte a Chieti 2015; San Valentino, settembre 2015; Fondazione PescarAbruzzo, novembre 2015.

Tel.    085 66997

Cell.   347 5987781

Email  :  terzina.r@gmail.com

 VAI ALLA GALLERIA DELLE OPERE